Marguerite

Marguerite

Disponibile su iTunes
1921. Inizio dell’epoca d’oro degli anni ’20. Non lontano da Parigi, è un giorno di festa nel castello di Marguerite Dumont e, come ogni anno, qui si raccolgono gli amanti della musica. Nessuno sa tanto di questa donna, se non della sua ricchezza e del fatto che tutta la sua vita ruoti attorno alla sua grande passione: la musica. Marguerite canta con profonda passione, ma totalmente stonata. In modo simile a Castafiore, Marguerite ha vissuto questa sua passione in una bolla tutta sua e il pubblico accorre ipocritamente per prendersi gioco di lei, comportandosi come se lei fosse la diva che crede di essere. Quando un giovane giornalista, provocatoriamente, decide di scrivere un articolo sulla sua ultima performance, Marguerite comincia a credere ancora di più al proprio talento. Ciò le dà in qualche modo la forza di coltivare il suo sogno e di prepararsi per la prima esibizione pubblica.
Con Catherine Frot, André Marcon, Michel Fau
Regista Xavier Giannoli