Nessuno mi può giudicare
Alice, una signora romana dell'alta società, affronta la bancarotta dopo la morte del marito. Per sopravvivere, si da alla più antica delle professioni, cercando di garantirsi un futuro migliore per sé e per suo figlio.
Con Raoul Bova, Paola Cortellesi, Giovanni Bruno
Regista Massimiliano Bruno