Jim Foley: Reporter dall'inferno

Jim Foley: Reporter dall'inferno

Disponibile su iTunes
Nel giorno del ringraziamento 2012, il giornalista americano James “Jim” Foley fu sequestrato in Siria, scomparendo per due anni, fino alla pubblicazione del famigerato video della sua esecuzione, che sconvolse il mondo, rendendo nota a tutti la barbarie dello Stato Islamico. Questo commovente e sincero film ha vinto il premio del pubblico al Sundance 2016, ed è un toccante tributo ai giornalisti di guerra di tutto il mondo. La storia di Jim prende vita attraverso interviste personali con i suoi familiari, amici e colleghi giornalisti. I suoi compagni di prigionia rivelano dettagli finora sconosciuti sulla loro terrificante esperienza in cattività, oltre a ricordare lo speciale legame di amicizia che si era formato tra loro mentre cercavano di sopravvivere come meglio potevano in condizioni di reclusione. Attraverso le immagini filmate da Foley stesso, il mondo avrà modo di toccare con mano la sua sincera devozione alla verità e all'informazione sulle realtà dei conflitti internazionali da lui raccontati. È la storia di un uomo che ha messo in gioco la sua vita per una causa che considerava più importante della sua mortalità.
Regista Brian Oakes