Cesare deve morire

Cesare deve morire

Disponibile su iTunes
Il Giulio Cesare di Shakespeare torna a vivere, ma questa volta sul palcoscenico di un carcere. È un successo. I riflettori si spengono, gli attori lasciano il palcoscenico e tornano nelle loro celle. Sono tutti detenuti del carcere di massima sicurezza Rebibbia a Roma. Uno di loro commenta: “Da quando ho conosciuto l’arte, questa cella è diventata una prigione”.
Con Salvatore Striano, Cosimo Rega, Giovanni Arcuri
Regista Paolo Taviani, Vittorio Taviani