Mio figlio Nerone

Mio figlio Nerone

Disponibile su iTunes
L'imperatore Nerone, imbelle, dissoluto, vano, cultore infelice della poesia e del canto, nulla teme al mondo più degli interventi della madre Agrippina, che cerca invano d'infondergli un po' di energia guerriera, spingendolo a riprendere la guerra in Britannia. Nerone ha cercato più volte di farla uccidere, senza però riuscirvi. Mentre l'imperatore si diverte a Baia in compagnia di Poppea, che si è sbarazzata di due mariti per dedicarsi tutta a lui, e improvvisa canti sulla cetra davanti alla frivola corte, arriva Agrippina. Ella fa ogni sforzo per indurre l'imperiale figliolo a mandar via Poppea e a riprender le armi. Seneca, con molto tatto, cerca di appianare le divergenze: ma contemporaneamente contribuisce alla preparazione di un nuovo attentato contro Agrippina, che però fallirà come sempre.
Con Alberto Sordi, Vittorio De Sica, Gloria Swanson
Regista Steno