Nothing Against Life

Nothing Against Life

Disponibile su iTunes
In cerca di un contatto umano nel cuore di una città dalle mille sfaccettature, quattro estranei rimangono in bilico tra vita e morte. Straniero tra stranieri, Felipe è uno scrittore Sud Americano intento a studiare il suicidio. Con l’aiuto di un autore stagionato, i cui consigli sono informati dalla sua esperienza con la malattia mentale, Felipe si perde nella sua ricerca. Presto, Felipe comincerà a sospettare che il suo fascino per la materia del suicidio non sia del tutto casuale. Ad aumentare l’ansia di Felipe è l’incertezza che circonda la sua nuova relazione con Jen, la figlia di una nota personalità del luogo, Barbara Anker. Barbara è una donna privilegiata che, sopraffatta dalla noia, ha deciso di far ricorso agli psicofarmarci per tirare avanti. La sua alienazione da familiari e amici non fa altro che indebolire il suo contatto con la realtà. A un paio di isolati da Barbara vive Paul, uno studente universitario affetto da disordine bipolare che trova rifugio in droga e alcol. La sua sensibilità e amore per le piccole cose lo rendono oggetto di incomprensione. In cerca di pace, Paul decide di andare a vivere coi suoi genitori durante l’ultimo anno d’università. A due passi da Felipe si trova il café preferito di Paul, dove Wave fa la barista. Wave serve il caffè a Felipe a Paul ogni mattina senza accorgersi della battaglia che li accumuna. La vita di Wave è appesantita dal rapporto travagliato che ha con la sua famiglia Cristiana integralista. Una volta intrecciati, questi quattro sconosciuti si troveranno a dover guardare la vita in faccia e prendere una delle decisioni più importanti della loro vita: accettare la propria condizione, con tutte le contraddizioni che questo comporta, o sbarazzarsi della loro vita.
Interpreti Cynthia Geary, Fernando Noriega, Hilary Pickles
Regista Julio Ramírez