Five Easy Pieces

Five Easy Pieces

Disponibile su iTunes
Con una interpretazione che gli valse la nomination agli Oscar® come migliore attore (1970), Jack Nicholson è strepitoso in Five Easy Pieces, l'acclamato dramma del regista Bob Rafelson. Sebbene sia un brillante pianista di musica classica proveniente da una famiglia benestante di intellettuali, Robert Dupea (Nicholson) si barcamena fra lavori saltuari e saltando da una ragazza all'altra. Impiegato in un pozzo petrolifero, Dupea passa gran parte del suo tempo libero a bere birra, a giocare a poker e a non impegnarsi seriamente con la sua Rayette (Karen Black), una ragazza seducente ma svampita. Ma quando è chiamato sul letto di morte del padre, Dupea ritorna a casa con Rayette, e qui incontra e s'innamora di una donna sofisticata (Susan Anspach). Prigioniero dei suoi contrastanti stili di vita, il talentuoso ma inquieto Dupea deve affrontare problemi che cambieranno per sempre la sua vita. Five Easy Pieces, un lavoro ingannevolmente semplice, tuttavia uno dei film più complessi ed interessanti dei suoi tempi, nel 1970 ottenne una nomination agli Oscar® come migliore fotografia mentre Black ricevette il premio della critica di New York (migliore attrice non protagonista) per la sua grandissima interpretazione.
Con Jack Nicholson, Karen Black, Susan Anspach
Regista Bob Rafelson